Convegno storico “Sanframondo. Conti di Cerreto: una storia da riscoprire”

locandina-20dicembreLa Biblioteca del Sannio, in collaborazione con il Comune di Cerreto Sannita ha organizzato il convegno storico “Sanframondo. Conti di Cerreto: una storia da riscoprire”, evento in programma per sabato 20 dicembre alle 17.30 presso i locali di Palazzo del Genio a Cerreto Sannita.

Durante l’evento sarà presentata la ricerca di Pacifico Cofrancesco dell’Università degli Studi di Pavia. Alla manifestazione parteciperanno le autorità che porgeranno i loro saluti. Saranno presenti il sindaco di Cerreto Sannita Pasquale Santagata, il Presidente dell’Associazione Storica del Medio Volturno Pasquale Simonelli e la nuova Presidente dell’Associazione Culturale La Biblioteca Del Sannio Rosa Cofrancesco.

Ad introdurre il convegno ci sarà Federico Marazzi, docente dell’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa” di Napoli. Oltre all’intervento finale di Pacifico Cofrancesco intitolato “Sanframondo: i conti normanni di Cerreto. Il periodo delle origini”, Daniele Ferraiuolo della Suor Orsola Benincasa presenterà un intervento sul fondo pergamenaceo dell’Associazione Storica del Medio Volturno e i documenti della famiglia Sanframondo. Il lavoro di Pacifico Cofrancesco, estratto dall’Annuario dell’Associazione Storica Medio Volturno, sarà offerto in omaggio a tutti i presenti.

All’evento seguirà una degustazione gratuita di rustici e dolci tipici della tradizione di Massa di Faicchio.

Presentazione “Il cerretese parlato” di Silvio Falato

ilcerreteseparlato“Il Cerretese Parlato” è un libro scritto dal professore Silvio Falato, che riscopre gli usi peculiari del dialetto di Cerreto Sannita. Pubblicato dall’Associazione Culturale “La Biblioteca del Sannio”, sarà presentato sabato 25 ottobre alle ore 18.00, presso Palazzo del Genio di Cerreto Sannita.

Parteciperanno all’evento l’autore del libro Silvio Falato e l’ex provveditore agli studi prof. Mario Pedicini, presentati dalla prof.ssa Elena Cofrancesco, autrice delle due edizioni del testo “La parlata cerretese – L’ C’rratèn”.

Interverranno inoltre il Presidente dell’Associazione Culturale “La Biblioteca del Sannio”, dott. Antonello Santagata e Nannina Guarino, depositaria della cultura dialettale locale. Le musiche, dedicate anch’esse a Cerreto Sannita, saranno a cura di Nicola Giordano, Tonino Gismondi, Sergio Lavorgna e Libero Mazzarelli.

La Biblioteca del Sannio si è fatta carico di promuovere la cultura sannita, pubblicando il testo di uno studioso di glottologia come Silvio Falato, secondo volume dedicato ai dialetti della provincia di Benevento (l’anno scorso BibloS pubblicò la “Grammatica del dialetto di Pietraroja” di Pierino Bello). Il testo è arricchito da copertina ed illustrazioni ad acquerello di Bruno Linfante.

“BibloS ha ancora molta strada da fare – ha dichiarato il presidente Santagata – e le pubblicazioni di testi volti a riscoprire e a non perdere il patrimonio culturale rappresentato dai dialetti locali rappresentano una delle punte di diamante della nostra associazione. Il libro del prof. Falato, da sempre attento studioso della storia e dell’evoluzione linguistica dell’italiano e dei dialetti, va a completare in maniera puntuale quanto già scritto sulla parlata cerretese e prosegue un filone nel quale speriamo di inserire presto nuove opere dedicate agli altri centri sanniti.”

Presentazione “Il Ventennio” di Gianfranco Fini

finiwebLa Biblioteca del Sannio ospiterà l’ex Presidente della Camera dei Deputati Gianfranco Fini. L’appuntamento al Palazzo del Genio di Cerreto Sannita è per giovedì prossimo, il 10 aprile, alle ore 17.00.Il presidente Fini presenterà il suo ultimo libro, edito da Rizzoli ed intitolato “Il Ventennio. Io, Berlusconi e la destra tradita”. Il testo raccoglie la testimonianza di un protagonista diretto della storia politica italiana a partire dalla “Svolta di Fiuggi” e dalla fondazione di Alleanza Nazionale fino ai giorni nostri.

Gianfranco Fini è stato segretario del Fronte della Gioventù e del Movimento Sociale Italiano, presidente di Alleanza Nazionale fino al 2008, Ministro degli Affari Esteri e Vicepresidente del Consiglio nel secondo e terzo governo Berlusconi, Presidente della Camera dei deputati dal 2008 al 2013, è oggi presidente dell’associazione Libera Destra.

Sarà intervistato dai giornalisti Giancristiano Desiderio (collaboratore di Liberal, del Corriere del Mezzogiorno e redattore del portale web Sannio Press) e Teresa Ferragamo (direttrice di dem24, il giornale on line del Partito Democratico di Benevento).

I saluti iniziali saranno a cura del presidente dell’associazione culturale La Biblioteca del Sannio, Antonello Santagata.

L’evento è stato organizzato dall’associazione BibloS, che intende così avviare una serie di incontri volti a dare visibilità ad un progetto che raccoglie tutti i libri del Sannio, sul Sannio e scritti da autori sanniti.

“Se no che fai, mi cacci?” Queste parole, rivolte a Silvio Berlusconi durante un’affollata Direzione nazionale del Popolo della libertà, hanno un enorme impatto mediatico, diventando uno dei gesti simbolo della politica degli ultimi anni. E’ il 22 aprile 2010 e così si consuma, in diretta televisiva, la frattura tra Gianfranco Fini e il Cavaliere, la fine di un incantesimo quasi ventennale. Ma cosa c’era dietro quel gesto, dietro quell’indice puntato all’indirizzo di un presidente del Consiglio mai così forte, senza più avversari e senza più freni? Per la prima volta il suo protagonista racconta l’ultimo ventennio della politica italiana: i sogni, le aspirazioni, il progetto di dare una nuova destra al Paese, finalmente moderna ed europea, ma anche gli errori, gli ammutinamenti dolorosi e le delusioni cocenti. Dalla svolta di Fiuggi alle elezioni del 2013, passando per la Bicamerale e la Convenzione europea, il viaggio in Israele e il caso Englaro, Fini racconta le grandi strategie e i retroscena che hanno animato gli ultimi anni della politica italiana. Un racconto diretto e senza filtri di cosa accade nelle stanze del potere, ma anche una storia di grandi progetti, di grandi passioni politiche alle quali vale ancora la pena di dedicare la propria vita.

I relatori

Gianfranco Fini – Presidente dell’Associazione Libera Destra. Segretario del Fronte della Gioventù e poi del Movimento Sociale Italiano – Destra Nazionale. Fondatore e presidente di Alleanza Nazionale fino al 2008. Ministro degli Affari Esteri e Vicepresidente del Consiglio dei ministri nei governi Berlusconi II e III. Presidente della Camera dei Deputati dal 2008 al 2013. Fondatore e presidente di Futuro e Libertà per l’Italia dal 2011 al 2013.

Giancristiano Desiderio – Giornalista. Lavora per il quotidiano liberal, collabora con Il Giornale e Il Corriere del Mezzogiorno. È stato cronista parlamentare di Libero e vicedirettore de L’Indipendente. Cura il portale Sanniopress.it. Ha pubblicato molti saggi che hanno quale filo conduttore il rapporto tra pensiero e libertà.

Teresa Ferragamo –  Giornalista. È attualmente direttore di dem24.it, il giornale on line del Partito Democratico.E’ stata, per 10 anni, responsabile Ufficio stampa alla Regione Campania (Assessorati Attività produttive e Pari Opportunità). Già collaboratore de Il Mattino, è stata redattore de Il Sannio Quotidiano.

Antonello Santagata – Medico. Presidente dell’Associazione Culturale “La Biblioteca del Sannio”. Attivo nel campo della promozione culturale. Coltiva la passione per la poesia e il teatro.